Home / Analisi dei Mercati / Buoni segnali dalle Borse e dall’euro

Buoni segnali dalle Borse e dall’euro

La Cina spinge al rialzo le borse europee

Partenza con segno più per Piazza Affari e il resto delle borse del Vecchio Continente. A spingere le borse sono i positivi dati macro arrivati dalla Cina, che hanno mostrato un deficit inaspettato. Bene anche Wall Street

Si attende una giornata tranquilla in borsa; i dati macroeconomici della giornata sono asta Bot e le minute della Fed.

Attenzione però alla Borsa di Milano complice la situazione politica. Ci avviciniamo alla scadenza del mandato del presidente della Repubblica. Questo sarà il primo tema da risolvere.

Per quanto riguarda le valute, l’euro ieri ha tentato delle rompere il livello di supporto raggiungendo 1,31 sul dollaro. Ora questo prezzo rappresenta un buon livello di resistenza e vedremo in giornata se avrà ancora la forza di crescere.

Sul fronte azionario a Piazza Affari da monitorare Fiat dopo le parole di ieri di Sergio Marchionne nel corso dell’assemblea degli azionisti. Secondo l’a.d il Lingotto potrebbe rafforzare la propria struttura di capitale nel medio lungo termine e in particolare dopo la fusione con Chrysler, (prevista nel 2014). L’aumento di capitale, comunque, non è sul tavolo perché in questo momento sarebbe “una distruzione di valore”. Secondo Mediobanca Securities non sono arrivate grandi news dall’assemblea.

Da segnalare anche B.Carige in scia alle indiscrezioni di stampa sulle possibile società interessate alle compagnie assicurative del gruppo, Iren alla vigilia dei conti e Rcs. Mediobanca, Fiat, Pirelli & C. e Intesa Sanpaolo.
Fonte: fdowjones.it

Ti potrebbe interessare:

Continua la fase positiva dei principali mercati azionari europei

Dopo il buon inizio di settimana, i mercati azionari europei continuano in rialzo trascinate da Wall Street e dai listini asiatici. In giornata non si esclude un cambio di rotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *