Home / Analisi dei Mercati / Lo stallo politico in Italia si traduce in incertezza sui listini

Lo stallo politico in Italia si traduce in incertezza sui listini

incertezza sui listini

Dopo il primo giorno delle settimana debole per le borse europee, anche per la giornata di oggi si prevede una giornata in frazionale calo.
Anche l’indice di borsa italiano potrebbe seguire il resto dei mercati e segnare un calo nella prima parte della giornata.

A fare da padrona rimane l’incertezza sui listini, visto lo stallo politico in Italia. Una situazione questa che non sarà accantonata almeno fino al 20 marzo, quando inizieranno le consultazioni al Quirinale per la formazione del nuovo Governo.

L’andamento negativo delle borse può avere un spinta positiva nel pomeriggio, all’apertura anticipata di Wall Street di un’ora, che potrebbe portare un po’ di positività

Per oggi e’ prevista un’asta di Letras a breve termine (a 6 e 12 mesi, ndr) e piu’ tardi una di Bot a 12 mesi per un ammontare totale di 7,75 mld euro, mentre domani e’ attesa l’importante emissione di Btp” a 3 e 15 anni.

Tra i titoli azionari a piazza Affari da seguire Pirelli & C. alla luce dei risultati del 4* trimestre e dell’intero 2012, pubblicati ieri dopo la chiusura dei mercati. Il gruppo ha registrato un utile netto di 398,2 mln euro in aumento del 27% rispetto al 2011.

Da monitorare anche Enel G.P. che ha riportato un utile di 431 mln euro nel 2012 (+4,6%) con una proposta di dividendo pari a 0,0259 euro per azione.

Tra i bancari, attenzione a Intesa Sanpaolo in attesa della pubblicazione dei conti del 2012 e a Ubi B, B.P.E.Romagna e B.P.Milano i cui Cda si riuniranno oggi per l’approvazione dei risultati.

Focus anche su B.Mps. Ieri e’ stato reso noto che la Fondazione Monte dei Paschi di Siena ha ceduto a febbraio 90 milioni di azioni B.Mps, pari a circa lo 0,77% del capitale sociale di Rocca Salimbeni, ad un prezzo netto medio di 0,2376 euro per azione, incassando 21,384 mln euro.

Infine, da seguire Eni su cui Deutsche Bank ha confermato il rating buy in vista della presentazione strategica.
Fonte: MF-DJ NEWS

Ti potrebbe interessare:

Avvio sotto la parità per le principali Borse europee

Wall Street chiude in ribasso. Borsa nipponica negativa questa mattina. Borse europee negative in avvio. Piazza Affari in netto calo. Avvio sotto la parità per le principali Borse europee

Un commento

  1. Matteo Roversi

    Volendo essere ancora più pessimisti possiamo dire che questa condizione è ben peggiore di un double-dip e la cosa che rende il tutto insaporito è il vedere governanti inermi di fronte a queste condizioni, l’austerità va bene, ma quando cominceremo a tagliare la spesa pubblica sul serio ?
    http://investirewallstreet.blogspot.it/2013/02/leuropa-rischia-una-lunga-depressione-e.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *