Home / Analisi dei Mercati / I mercati finanziari attendono la decisione della BOJ e della FOMC

I mercati finanziari attendono la decisione della BOJ e della FOMC

mercati-finanziari-fed

Grande attesa per la riunione della Fed di oggi in merito alla decisione o meno di alzare i tassi di interesse. Ma questa non è l’unica notizia importante del giorno, questo è quello di più importante sta accadendo oggi.

Il mondo attende la decisione del FOMC, sebbene non siano previste sorprese

Il momento tanto atteso dai numerosi investitori a Wall Street e in tutto il mondo arriverà finalmente oggi con l’annuncio della politica monetaria del Federal Open Markets Committee.

Se da un lato le speculazioni relative a un possibile aumento dei tassi d’interesse erano dilaganti negli ultimi mesi, dall’altro queste aspettative si sono smorzate nelle ultime settimane, e la maggior parte degli analisti ritengono che se la Fed deciderà di aumentarli, lo farà solo dopo il suo meeting di dicembre. Tuttavia, gli investitori attendono comunque le ore 18:00 GMT per scoprire la decisione della banca centrale. Sulla scia degli Stati Uniti, si prevede che anche la Reserve Bank of New Zealand annuncerà le ultime modifiche alla sua politica monetaria alle 21:00 GMT.

Nikkei in rialzo, Yen si indebolisce in seguito alla decisione della BOJ

Tokyo ha reagito in maniera positiva al programma di stimolo della Banca del Giappone comunicato oggi. Tra gli interventi annunciati è previsto il mantenimento del tasso di interesse a -0,1%, l’adozione di misure per il controllo della curva dei rendimenti e l’abbandono dei target di base monetaria.

In seguito alla comunicazione di queste decisioni, il mercato giapponese ha reagito in maniera positiva con l’indice Nikkei in rialzo di oltre l’1,2%. Al tempo stesso, lo Yen ha perso terreno contro alcune delle principali valute, con cambio USD/JPY salito di oltre l’1% a favore del dollaro americano.

Questo pacchetto di stimoli riuscirà a offrire finalmente al mercato giapponese il rilancio atteso? Lo scopriremo col tempo.

L’Amministratore delegato di Wells Fargo infuoca il senato

Ieri l’Amministratore delegato di Wells Fargo, John G. Stumpf, ha testimoniato di fronte al Senate Banking Committee (Commissione Bancaria del Senato) per più di due ore. Stumpf ha cercato inutilmente di difendere il suo operato in seguito alle accuse rivolte alla banca per aver aperto conti fantasma all’insaputa dei clienti; i senatori lo hanno accusato infatti di “leadership senza scrupoli”,” dichiarando che si è rifiutato di assumersi la responsabilità delle sue azioni.

In seguito a quest’ultimo scandalo, circolano voci in base alle quali Warren Buffett, uno dei maggiori azionisti dell’istituto di credito, abbandonerà il suo investimento nella banca.

Ti potrebbe interessare:

Come funziona il trading online, come investire e dove investire

Come si inizia a fare trading online è l'argomento che è trattato in questa pagina; dove investire e come investire con successo nel trading online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *