Home / Analisi dei Mercati / Dati NFP confortanti, volano i mercati

Dati NFP confortanti, volano i mercati

nfp-confortanti-volano-mercati

I mercati asiatici prendono il testimone da una Wall Street in piena forma e registrano performance rialziste. Mentre i dati NFP di venerdì scorso ridanno fiducia agli investitori, a Tokyo il primo ministro Shinzo Abe riporta una vittoria decisiva durante le elezioni parlamentari, che gli assicura la maggioranza assoluta in entrambe le camere. Chiaro segnale, questo, che la Abenomics non solo continuerà, ma sarà anche rafforzata.

Gli indici Topix e Nikkei 225 guadagnano fino al 3,5%, mentre lo yen perde leggermente terreno e cede lo 0,2%. L’ASX 200 guadagna fino al 2% a seguito delle elezioni in Australia. Chiude intorno al 2% anche l’Hang Seng, mentre gli altri indici cinesi si mantengono più bassi. Ciononostante, il sentiment degli investitori appare positivo. Vola questa mattina il DAX 30 (GER30), che in avvio di ottava era a quota 9783,30. Questi dati fanno sperare per una giornata positiva a Francoforte e su tutte le piazze europee in generale.

Altre notizie ed eventi

Se il calendario economico di oggi è privo di eventi di rilievo, la giornata di domani prevede un’attentissima udienza del comitato del tesoro (Treasury Committee) della Banca d’Inghilterra. I dati sull’inflazione ed eventuali indizi sulla politica monetaria futura del Regno Unito avranno ripercussioni sulla GBP e probabilmente sul prezzo dell’oro.
L’oro, a proposito, è già salito dello 0,3% in avvio di ottava, contemporaneamente a un ribasso dei prezzi del petrolio. Tornando al Regno Unito, la Banca d’Inghilterra farà del suo meglio per arginare le conseguenze negative della Brexit, il che richiederà un cambio di rotta significativo nella politica monetaria del Paese. Per questi motivi, i mercati considerano probabile già da giovedì un taglio dei tassi di interesse nell’ordine dello 0,25%. La sterlina sarà ancora una volta soggetta a forte volatilità, creando importanti opportunità di trading.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *