Home / Analisi dei Mercati / I mercati attendono la Fed ma gli occhi sono puntati anche sul prezzo del petrolio

I mercati attendono la Fed ma gli occhi sono puntati anche sul prezzo del petrolio

occhio-ai-prezzi-petrolio

La Banca del Giappone (BOJ) persegue la propria politica monetaria ed è decisa a non aumentare i tassi di interesse, né a espandere il Quantitative Easing, almeno per il momento.

Le dichiarazioni della BOJ riguardo le performance dell’economia nipponica si sono rivelate meno ottimiste degli ultimi mesi e hanno posto l’accento sul calo dell’export, che sarebbe stato provocato dalla diminuzione della domanda nei Paesi emergenti. La banca ha evitato di menzionare che l’economia giapponese è ormai a un passo dalla recessione e che le imponenti misure di stimolo non stanno dando i risultati sperati. Guadagna lo yen, in compenso, grazie alla decisione di non alterare la politica monetaria. La sessione asiatica, durante il pomeriggio, ha registrato una flessione di titoli e indici.

I mercati sono in attesa di conoscere le mosse future di Regno Unito, USA e Svizzera in materia di politica monetaria e tassi di interesse. Se la Banca d’Inghilterra e la Fed non dovrebbero riservare sorprese, la decisione degli svizzeri sarà meno prevedibile. Di conseguenza, non è esclusa volatilità per CHF.

valute-15-marzo

* I prezzi riportati sono solo a fini indicativi.

Occhi puntati anche sul prezzo del petrolio

Dopo un mese di guadagni notevoli e un aumento dei prezzi pari al 40%, il rally potrebbe essere giunto al termine. Il petrolio ha infatti registrato un calo sia ieri negli USA, sia oggi sui mercati asiatici. Nonostante la decisione dell’Arabia Saudita di mantenere la produzione sui livelli di febbraio, e malgrado la Russia sembri volersi muovere nella stessa direzione, il surplus nella produzione di greggio è ancora un problema.
Nel prossimo mese potremmo persino vedere un calo dei prezzi fino a $30 al barile.

L’informazione riportata sopra non costituisce un consiglio di investimento.

Ti potrebbe interessare:

I mercati finanziari attendono la decisione della BOJ e della FOMC

Il mondo attende la decisione del FOMC, sebbene non siano previste sorprese; Nikkei in rialzo, Yen si indebolisce in seguito alla decisione della BOJ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *