Home / Analisi dei Mercati / Partenza intorno alla parità per le piazze europee. Da seguire B.Mps

Partenza intorno alla parità per le piazze europee. Da seguire B.Mps

“Mi aspetto un avvio poco mosso: da un lato abbiamo il dato sul Pmi manifatturiero cinese sopra le attese, dall’altro le indicazioni deludenti di Apple. Milano pero’ potrebbe sotto-performare le altre piazze per via della questione B.Mps, che potrebbe penalizzare i bancari in generale“, afferma un gestore.

Per ora nnessuna dichiarazione del premier Mario Monti e nemmeno un fiato sfuggito al ministro dell’Economia Vittorio Grilli. La consegna, insomma, sembra essere quella del silenzio.
Bersani, in prospettiva rompere legame banche-fondazioni.

Sul fronte dei dati macro Usa, l’esperto segnala le richieste settimanali di disoccupazione alle 14h30 e il super-indice a dicembre alle 16h00.

A piazza Affari da seguire ancora B.Mps, sempre in scia al caso sui derivati, e in generale il comparto bancario. Secondo quanto riferito dal gestore, lo spread sul decennale Btp/Bund e’ a quota 264 punti base, con un rendimento al 4,19%.

Attenzione poi sempre alta su Camfin, ieri in calo del 7,28% dopo il recente rally. Focus su Autogrill, che secondo MF sarebbe pronta a snellire molto la propria presenza in Italia nel caso in cui le condizioni per la gestione delle aree di ristoro non cambieranno in meglio. Tra la fine del 2013 e l’inizio del 2014 scadra’ un quarto delle 460 concessioni attive sulla rete autostradale del nostro Paese.

Nel comparto del lusso focus su Tod’s dopo la pubblicazione dei dati sulle vendite nel 2012, in linea con le stime del consenso. Torna poi sotto i riflettori Indesit, con la stampa che fa i nomi di tre possibili successori di Andrea Merloni alla carica di presidente in occasione del prossimo rinnovo del Cda. pl

Ti potrebbe interessare:

Partenza debole per le Piazze europee. Vola Piazza Affari

Inizio di settimana debole per le principali borse europee.Piazza Affari si distingue con un bel rialzo nelle prime battute di contrattazione.Attenzione per RCS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *